Cerca nel blog

Icona RSS Icona-Email Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Follow Me on Pinterest

Le foto segnaletiche di 38 criminali


E' quasi un mese che non aggiorno il blog, ma sono tornata.

Vi mostro qui delle bellissime foto tratte dagli archivi del New South Wales Police Dept. in Australia. Si tratta di donne arrestate nel periodo tra il 1915 e il 1930. Mi piacciono davvero molto.
Tutte le foto fanno parte di una serie di circa 2500 fotografie "speciali" del Dipartimento di polizia. Tutte ritraggono donne tolte alla strada, spesso ancora animati dal dramma della loro situazione.
Le fotografie ritraggono tali personaggi in pose e atteggiamenti che, molto probabilmente, sono stati scelti da loro stessi e che non sono stati vietati dal fotografo, proprio per documentare la loro storia personale, il loro effettivo abbigliamento e modo di atteggiarsi senza eliminare alcuna caratteristica fisica e psicologica.




Ruddy Elizabeth era una criminale in carriera, condannata a 12 mesi di lavori forzati per aver rubato in casa di Andrew Foley.

 
Matilda 'Tilly' Devine usò un rasoio per tagliare la faccia di un uomo in un negozio di barbiere e fu condannata a 2 anni di carcere. Gestiva, a Sydney, il più famoso bordello e le sue liti pubbliche con la "regina" Kate Leigh hanno sempre fornito ai giornali grande abbondanza di pettegolezzi. 25 anni.


Condannata per usura. Ruth Carruthers utilizzò l'arte della persuasione per ottenere beni e denaro da negozianti sfortunati. 28 anni.


Leslie Rees è stata condannata per bigamia a 4 mesi di lavori forzati.


Condannata per aver rubato. Muriel Goldsmith sembra una maestra di scuola di paese, ma in realtà era una ladra da lunga data. Rubò gioielli e denaro al Criterion Hotel a Wagga Wagga. 25 anni.

Condannata per aver venduto alcolici senza licenza. Alice Clarke era un'imprenditrice che ha approfittato delle norme restrittive di liquori in vendita nei pub solo fino alle 6.00 per poterli vendere dopo l'orario della loro chiusura. 42 anni.


Mildred Kruss sposò il suo primo marito nel 1914. Dopo la rottura del matrimonio, non consolidò la separazione con la procedura di divorzio e si risposò nel 1918. Venne condannata a 6 mesi per bigamia.

Elizabeth Singleton ha avuto condanne multiple ed è stato descritta negli archivi della polizia come "prostituta". Fu imprigionato a Long Bay, ma i dettagli circa le cause del suo arresto sono andati perduti.

Emily Hemsworth uccise il figlio di appena tre settimane, ma successivamente non ricordò mai i dettagli del delitto. E' stata considerata non colpevole perchè insana di mente. Venne inserita in un manicomio ma non si sa se fu mai rilasciata. 24 anni.

Criminale violenta anche verso le forze dell'ordine che l'arrestarono. L'agente che la acciuffò subì gravi lesioni. Fu condannata a 12 mesi di reclusione. 22 anni.

Prostitute, Ettie Sultana ha lavorato nel nord del New South Wales e nel Queensland di Brisbane e di Toowoomba per la maggior parte della sua vita. Aveva condanne multiple per prostituzione, furto, ubriachezza e vagabondaggio. Fu condannata a 6 mesi di lavori forzati.


Condannata per omicidio. Eugenia Falleni trascorse gran parte della vita sotto le spoglie di un uomo. Nel 1913 Falleni sposò una vedova, Annie Birkett, che poi uccise. Il caso fece molto scalpore tra l'opinione pubblica che chiese la sua condanna come assassino. 43 anni.


Abile ladra, Evelyn Courtney rubò nella sua vita una quantità straordinaria di oggetti (da un ombrello a molti tovaglioli di lino irlandese). Era indiziata per circa sette rapine. 19 anni.


Condannata per essersi procurata un aborto spontaneo. JanetWright era una ex infermiera che eseguì, inoltre, aborti clandestini nella sua casa in Kippax Street, Surry Hills. Una delle sue pazienti adolescenti stava quasi per morire dopo l'operazione. Fu condannata a 12 mesi di lavori forzati. 68 anni.

Leggendario il suo arresto da parte del poliziotto Constable CJ Chuck, la donna meglio conosciuta come "The Shadow" fu ladra e rapinatrice. 30 anni.

Kathleen Ward fu condannata per ubriachezza, linguaggio indecente e furto. Nella stessa foto, provoca le autorità battendo gli occhi con lo scopo di rovinare la foto che all'epoca richiedeva una lunga esposizione.

Lillian Sproule fu coinvolta nel commercio della cocaina di Sydney. E 'stata etichettata come "parassita con le gonne" dai giornali e ha avuto condanne multiple relative allo spaccio di droga. Fu condannata a 6 mesi di prigione. 


May Smith, alias "Botany May", era una trafficante di droga. Una volta inseguì la poliziotta Lillian Armfield con un ferro rovente per evitare l'arresto. Smith è stata condannata a 10 mesi di lavori forzati.


Marjorie Day convinse un commerciante a farsi dare due vestite e portarli a casa per farli provare alla madre inferma, ma non tornò più in negozio a pagarli; anzi li vendette in un secondo negozio di abbigliamento. 20 anni.

Myrtle Lee, descritto dai media come "una donna ben vestita", accoltellò Mary Moon due volte nella residenza di un uomo cinese in Alexandria. La stampa ha sottolineato la natura razziale dell'attacco. Lee è stata condannata a 6 mesi di carcere. 35 anni.
 

Nellie Cameron è stata una delle più note e desiderate prostitute. Lillian Armfield, prima poliziotta australiana, riferì che la Cameron ebbe sempre una vita agiata e un certo equilibrio che la distingueva dalle altre prostitute di Sidney. 21 anni.

Accusata di furto e possesso di cocaina. Barista, Patsy Neill è stata coinvolta in varie attività criminali tra cui il furto e la vendita di cocaina. Nel 1932 ha avuto un disaccordo sui soldi con il famigerato Sly Grogger Kate Leigh, che ha portato la Neill ha minacciarlo con una pistola. Neill è stata descritta dalla stampa come "un manichino in parata". 26 anni.

Pearl McFadden lavorò come prostituta. Fu condannata per prostituzione e vagabondaggio con 6 mesi di lavori forzati.


Amy Lee è stata descritta in tribunale come una "brava ragazza che però è caduta nel vizio dello sniffare cocaina". La sua pelle secca e piena di macchie testimonia i mali della sua dipendenza. 41 anni.


Philomena Best rubò seta ed altre merci per un valore di oltre 36 libbre (circa 2000 dollari di oggi) dal suo datore di lavoro, un negoziante di stoffe. E' stata giudicata colpevole e condannata a 12 mesi. 33 anni.

Conosciuta come "La Yankee" venne accusata di omicidio del suo violentatore. L'opinione pubblica la giustificò. 32 anni.

Ladra, Ruby Furlong è stata coinvolta in un alterco con un musicista ubriaco a Newtown. Ha tirato fuori un rasoio e gli ha tagliato il viso, lasciandogli una brutta cicatrice. Furlong è stata un criminale che aveva all'attivo già una serie di condanne nei primi anni 1920. 34 anni.


Ruth Young aveva problemi con l'alcol ed era spesso senza fissa dimora. Aveva condanne multiple per ubriachezza, vagabondaggio e piccoli furti. La sua testa fu rasata, probabilmente al momento del suo ingresso in prigione, per eliminare i pidocchi.

Accusata di aver rubato una pelliccia. Adolescente, Annie Gunderson è stat oaccusato di aver rubato un cappotto di pelliccia da un negozio di Sydney, nel 1922. I dati della polizia non indicano se la pelliccia che indossa è l'elemento rubato. 19 anni.


Doris Poole è apparsa davanti alla Corte con l'accusa di aver rubato gioielli e vestiti. Era già stata precedentemente condannata per un reato simile nella contea di North Sydney; la condanna fu di 6 mesi ai lavori forzati. 22 anni.


Condannata per aver violato la legge utilizzando uno strumento per procurarsi un aborto spontaneo. Mary Brownlee era un medico abortista, catturata nel corso di una vasta indagine di polizia. È stata condannata a 12 mesi di lavoro forzato, ma il suo complice è stato assolto. 64 anni.

Condannata per omicidio. La signora Dorothy Mort stava avendo una relazione con un focoso giovane medico, il Sig. Claude Tozer. Il 21 dicembre 1920 Tozer fu in visita nella sua casa con l'intenzione di rompere il rapporto. Mort lo uccise prima di tentare, in ultimo, il suicidio. 32 anni.


Edith Ashton è stata un medico abortista cortile che si è anche divertito in furto escherma beni rubati. Descritto dai media come un 'qualcuno sociale' e uno'cavallerizza' era, tuttavia, non è abile nel praticare aborti ed è stata sospettata di contribuire alla morte di almeno due donne. 37 anni.


Alice Adeline Cooke è stato condannata per bigamia e furto. Dall'età di 24 anni aveva accumulato un numero impressionante di alias e almeno due mariti. E' stato descritta dalla polizia come "piuttosto bella".




May Saunders, ladra insieme al suo complice- Fu arrestata anche per vagabondaggio e condannata a 6 mesi di lavori forzati. 28 anni., non riuscendo acomparire in tribunale e ricettazione. Fu condannato a sei mesi con lavori forzati.

4 commenti:

Fabulatore ha detto...

Sorprendente - anche il fatto che alcune di queste donne siano riuscite a farsi sposare ben due volte... :)

Chiara Giardini ha detto...

:-)

Cirano ha detto...

oltre le foto...belle le storie.

Chiara Giardini ha detto...

Grazie.

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Followers

Google+ Followers

 
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. - Ogni lettore è responsabile personalmente dei commenti lasciati nei vari post. Si declina ogni responsabilità per quanto scritto da chiunque: anonimi o utenti registrati. - Le immagini pubblicate nel blog, che sono state prelevate dalla Rete, riportano i link con l'indicazione della fonte. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore, si prega di avvisare via e-mail e verranno immediatamente rimossi.
Chez Edmea Design by Insight © 2009