Cerca nel blog

Icona RSS Icona-Email Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Follow Me on Pinterest

Palazzo Diedo


Cannaregio 2386 - Fondamenta Diedo - Trovalo nella mia mappa

Questo grande palazzo, la cui facciata, prospetta sul rio di Santa Fosca, è ben visibile sostando per un attimo sul Ponte di Sant'Antonio che corre lungo la Strada Nova.
Venne costruito dall'architetto Andrea Tirali negli anni 1710-20 con una pianta tripartita e con un'inconsueta posizione delle scale.
La facciata presenta all'altezza dei due piani nobili un notevole numero di aperture, sette per piano, tutte con balconcino delle quali le tre centrali sono unite. Notevole è il grande portale d'acqua.
Più composito è l'affaccio posteriore, che guarda al rio del Trapolin che, con ogni probabilità, ha subìto più di un'alterazione rispetto al disegno originario. Il palazzo è, complessivamente, ben conservato sia all'interno che all'esterno.
In questo edificio nacque Antonio Diedo (1772-1847) grande e geniale architetto che, tuttavia, mai se ne fece vanto perché era convinto che questa fabbrica fosse stata costruita con molti difetti e che fosse poco consona ai canoni della vera architettura.

Oggi è sede del Tribunale di Sorveglianza di Venezia.


0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Followers

Google+ Followers

 
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. - Ogni lettore è responsabile personalmente dei commenti lasciati nei vari post. Si declina ogni responsabilità per quanto scritto da chiunque: anonimi o utenti registrati. - Le immagini pubblicate nel blog, che sono state prelevate dalla Rete, riportano i link con l'indicazione della fonte. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore, si prega di avvisare via e-mail e verranno immediatamente rimossi.
Chez Edmea Design by Insight © 2009