Cerca nel blog

Icona RSS Icona-Email Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Follow Me on Pinterest

Palazzo Berlendis


Cannaregio 6296 - Corte Berlendis - Trovalo nella mia mappa

Attiguo a Palazzo Merati questo edificio venne costruito nel XVII secolo in forma del tutto analoga a quest'ultimo su commissione di Stefano Protasio "mandoler" per la figlia Maddalena.
Passò poi ai Berlendis nel 1679 (ma secondo Giuseppe Tassini nel 1723).

La facciata è pressochè identica al Merati, solo la serliana e le due coppie di monofore presentano differenti timpani sagomati con conrnici leggermente aggettanti.
Il palazzo conserva ancora un'alcova affrescata da Francesco Fontebasso e una deliziosa cappella settecentesca.
I berlendis erano originari di Bergamo e si dedicarono soprattutto al commercio della seta e all'attività di cambio. Furono ascritti alla nobiltà il 4 dicembre 1767 per decreto della casa reale austriaca, col titolo di baroni.

Friedrich Nietzsche soggiornò e operò nel palazzo in diversi periodi tra il 1880 e il 1887.




Friedrich Nietzsche

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Followers

Google+ Followers

 
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. - Ogni lettore è responsabile personalmente dei commenti lasciati nei vari post. Si declina ogni responsabilità per quanto scritto da chiunque: anonimi o utenti registrati. - Le immagini pubblicate nel blog, che sono state prelevate dalla Rete, riportano i link con l'indicazione della fonte. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore, si prega di avvisare via e-mail e verranno immediatamente rimossi.
Chez Edmea Design by Insight © 2009