Cerca nel blog

Icona RSS Icona-Email Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Follow Me on Pinterest

La Liberazione del 25 aprile


Oggi ricorre il 66° Anniversario della Liberazione italiana, avvenuta il 25 aprile 1945.

Pubblico qui di seguito un breve testo per spiegare a chi ancora non sapesse la storia (e sono in molti) perchè si festeggia questo indimenticabile giorno, ancora più importante in questo attuale momento politico che l'Italia sta attraversando.

Il 25 aprile in Italia è la Festa della Liberazione, si ricorda cioè l'anniversario della liberazione dal nazifascismo.
Durante la seconda guerra mondiale (1939-1945), dopo il 1943, l'Italia si ritrovò divisa in due: al nord Benito Mussolini e i Fascisti avevano costituito la Repubblica Sociale Italiana, vicina ai tedeschi e al Nazismo di Hitler, mentre al sud si formò in opposizione il governo Badoglio, in collaborazione con gli Alleati americani e inglesi.
Per combattere il dominio nazifascista si era organizzata la Resistenza, formata dai Partigiani. Questi erano uomini, donne, giovani, anziani, preti, militari, persone di diversi ceti sociali, diverse idee politiche e religiose, ma che avevano in comune la volontà di lottare personalmente, ognuno con i propri mezzi, per ottenere in patria la democrazia e il rispetto della libertà individuale e l'uguaglianza.

Il 25 aprile 1945 i Partigiani, supportati dagli Alleati, entrarono vittoriosi nelle principali città italiane, mettendo fine al tragico periodo di lutti e rovine e dando così il via al processo di liberazione dell'Italia dall'oppressione fascista.
Qualche anno dopo, dalle idee di democrazia e libertà, è nata la Costituzione Italiana.

http://www.amando.it/festivita/25aprile.htm





Concludo: il 25 aprile 1945, dopo un ventennio fascista e una guerra inutile, l'Italia ha raggiunto la libertà tanto agognata e tanto meritata.
Non facciamocela portare via ora da un bellimbusto in grado solo di raccontare barzellette volgari e incapace di governare con coscienza ed onestà.

4 commenti:

Tamcra ha detto...

Un ottimo post, che mette finalmente i puntini sulle "i"! Grazie!

Edmea ha detto...

Grazie. ;-D

Mimì Bluette ha detto...

Complimenti per il tuo blog.Mi piace tantissimo.Gusti affini.

Edmea ha detto...

Grazie Mimì,

ho anche io trovato il tuo blog molto interessante e mi sono subito iscritta tra i follower. :-D
L'ho già visitato più di una volta in questi giorni.

Grazie per i complimenti e complimenti anche a te!

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Followers

Google+ Followers

 
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. - Ogni lettore è responsabile personalmente dei commenti lasciati nei vari post. Si declina ogni responsabilità per quanto scritto da chiunque: anonimi o utenti registrati. - Le immagini pubblicate nel blog, che sono state prelevate dalla Rete, riportano i link con l'indicazione della fonte. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore, si prega di avvisare via e-mail e verranno immediatamente rimossi.
Chez Edmea Design by Insight © 2009