Cerca nel blog

Icona RSS Icona-Email Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Follow Me on Pinterest

Carlo Naya


Tronzano Vercellese, Vercelli, 2 agosto 1816 - Venezia, 30 maggio 1882

E' stato un fotografo italiano. Il suo interesse per la fotografia è iniziato dopo aver completato la laurea in giurisprudenza presso l'Università di Pisa (1840).
Nel 1857 si stabilì a Venezia e aprì un laboratorio e studio in piazza San Marco.
Si concentrò su scorci architettonici e sulle riproduzioni di opere d'arte. In un primo momento si appoggiò commercialmente al mercato fotografico che Carlo Ponti aveva creato a Venezia.
Ricevette il riconoscimento internazionale della Troisieme Exposition de la Société Française de Photographie a Parigi, nel 1859, dove espone una serie di fotografie, per la quale ha utilizzato il processo a collodio secco.

Nel 1862 vinse una medaglia alla Great Exhibition di Londra.
Nel 1868 aprì un negozio più grande in piazza San Marco; i suoi affari presto rivaleggiarono con quelli di Ponti. Nella seconda metà del XIX secolo, le due società fotografiche erano considerate tra le più grandi su tutto il territorio nazionale.
Al momento della morte di Naya nel 1882, Edward Wilson, uno scrittore esperto e conoscitore della fotografia, descrisse lo studio di Naya come "il più grande stabilimento mai visto dedicato alla fotografia, in un antico palazzo sul lato opposto del Canal Grande".





6 commenti:

emilia ha detto...

Grande Carlo Naya! Che bella la foto con il signore in nero che guarda il gruppo scultoreo con la decisione di Salomone sull'angolo del Palazzo Ducale, non l'avevo vista! Grazie!

Edmea ha detto...

Anche a me piace molto Carlo Naya. Il signore mi sembra Henry de Toulouse-Lautrec (anche se so che non è lui, ma mi piace pensarlo) e poi di spalle la foto è ancora più bella.

sixfois ha detto...

Ti prego di cambiare la prima fotografia in alto perchè non è di Naya ma di Giorgio Sommer (o di Conrad).

Edmea ha detto...

Buongiorno,

non so se lei si riferisce alla foto dello scrivano. In questo caso la foto è di Carlo Naya, datata 1865 ca (riferimento http://commons.wikimedia.org/wiki/File:Naya,_Carlo_%281816-1882%29_-_n._6155_-_lo_scrivano_-_ca_1865.jpg); la versione colorata è di Giorgio Sommer, al contrario quello da me pubblicata è di Carlo Naya.
Se si riferisce alla prima fotografia dopo il testo, anche questa è di Carlo Naya, datata 1875 (riferimento: http://it.wikipedia.org/wiki/File:Venezia-_Ponte_di_Rialto-_1875_Carlo_Naya.jpg).

Grazie per aver visitato il blog.

stef* ha detto...

Merci Edmea pour ce superbe reportage ...

Edmea ha detto...

Merci à Vous pour la visite sur mon blog.
Je vois que Vous etes ici beaucoup de fois :-D

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Followers

Google+ Followers

 
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. - Ogni lettore è responsabile personalmente dei commenti lasciati nei vari post. Si declina ogni responsabilità per quanto scritto da chiunque: anonimi o utenti registrati. - Le immagini pubblicate nel blog, che sono state prelevate dalla Rete, riportano i link con l'indicazione della fonte. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore, si prega di avvisare via e-mail e verranno immediatamente rimossi.
Chez Edmea Design by Insight © 2009