Cerca nel blog

Icona RSS Icona-Email Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Follow Me on Pinterest

Madame D'Ora


1881 - 28 Ottobre 1963

Dora Kallmus è stato una fotografa ritrattista e di moda, di origini ebreico-austriache, più conosciuta con il nome di  "Madame D'Ora".

Nata come Dora Philippine Kallmus a Vienna nel 1881, Dora proveniva da una famiglia di avvocati ebraici molto rispettati in città.
Nel 1905 fu stata la prima donna ad essere ammessa ai corsi di teoria presso la Versuchsanstalt Graphische Lehr-und (Istituto di Grafica). In quello stesso anno divenne membro della Società Fotografica di Vienna.
I suoi studi avanzarono presso lo studio di Nicola Perscheid a Berlino, dove presto strinse amicizia con l'assistente del suo insegnante, Arthur Benda.
Nel 1907 apre uno studio fotografico con Benda a Vienna e lo chiamò "Studio Benda-D'Ora". Il nome è stato basato su lo pseudonimo di "Madame d'Ora", che ha utilizzato professionalmente per tutto il resto della sua vita. Divenne una fotografa molto popolare tra l'aristocrazia austro-ungarico e ben presto la galleria Benda-D'Ora divenne così famosa da potersi espandere con un'altra sede a Parigi nel 1924.
Tre anni dopo lasciò Vienna per Parigi e dove lavorò per molti anni. E' qui, infatti, che la sua notorietà raggiunse i livelli internazionali, grazie alle sue fotografie quali specchio della società dell'epoca e la fotografia di moda durante il decennio 1930-1940.
I suoi soggetti preferiti furono Josephine Baker, Tamara de Lempicka, Alban Berg, Niddy Impekoven, Maurice Chevalier, Colette e tanti altri ballerini, attori, pittori e scrittori.
Quando i tedeschi invasero la Francia Dora fuggì in un convento nella campagna francese.
Ritornò a Parigi nel tardo 1946 e riaprì lo studio.
Nel 1959 fu coinvolto in un grave incidente stradale che la lasciò inferma.
Morì a Frohnleiten, Steiermark, Austria, nel 1963.


0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Followers

Google+ Followers

 
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. - Ogni lettore è responsabile personalmente dei commenti lasciati nei vari post. Si declina ogni responsabilità per quanto scritto da chiunque: anonimi o utenti registrati. - Le immagini pubblicate nel blog, che sono state prelevate dalla Rete, riportano i link con l'indicazione della fonte. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore, si prega di avvisare via e-mail e verranno immediatamente rimossi.
Chez Edmea Design by Insight © 2009